Oblighi professionali

Le funzioni ed i servizi dell’Ordine forense consistono, come recita l’art. 14 del R.D.L. 27 novembre 1933, n. 1578, nella:
  1. Gestione, vigilanza e revisione degli albi e degli elenchi dei propri iscritti;
  2. Vigilanza sul rispetto degli obblighi professionali;
  3. Gestione e controllo sullo svolgimento della pratica forense;
  4. Redazione di pareri in ordine alla liquidazione degli onorari nei casi normativamente previsti
  5. Mediazione in ipotesi di controversie fra gli iscritti all’Ordine, nonché tra gli stessi iscritti ed i loro mandanti;
  6. Formazione ed aggiornamento professionale;

Nell’ambito dei propri compiti l’Ordine forense presta altresì una serie di servizi, quali a titolo esemplificativo, la gestione dello sportello di consultazione per il pubblico diretto alla raccolta di eventuali lamentele e censure sugli avvocati e praticanti iscritti all’Ordine o negli albi speciali, con avvio – se ne sussistono gli estremi – del procedimento disciplinare.

Composizione

Amministrazione trasparente

Bilanci

Commissioni

Funzioni e Servizi
Obblighi
professionali
Sportello di
consultazione

Statistiche iscritti